Favole e Fatti

 8 Settembre 1943 -

 25 Aprile 1945 

ERNESTO ZUCCONI

 

Brossura

Pag. 380 con immagini in bianco e nero e  

cm. 21x29,7

ISBN: 978-88-98996-31-5

Stampato nel 2016 da NovAntico

 

  € 30,00 

 

 È una favola, non Storia quella sui pretesi alti ideali in nome dei quali combattevano gli Alleati, i quali fornirono le armi ai “volontari della libertà” perché sparassero contro i propri connazionali che difendevano la patria. Una favola ad esclusivo beneficio delle potenze vincitrici del Secondo conflitto mondiale, che per convenienza continua ad essere raccontata in maniera assai comoda, semplicistica e mistificatoria, servendosi di slogan: “libertà” e “democrazia” da una parte, “tirannia” e “lager” dall’altra; a voler farci credere che Inghilterra e Stati Uniti fossero entrati in guerra contro l’Asse non per ragioni d’esclusivo interesse materiale, complici nei disegni predatori della finanza internazionale, bensì per regalarci pace con giustizia (vediamo tutt’ora l’onda lunga di quella umanitaria missione, che non consente al nostro Stato ridotto a colonia la sovranità nazionale, dovendo ricevere imposizioni da sconosciuti che nessun italiano ha mai eletto!), nonché per amore degli ebrei, la cui sorte invece – è ampiamente documentato – non stava particolarmente a cuore a nessuno dei sunnominati governi, compresi quei loro consiglieri che, almeno in virtù dei natali, stando agiatamente al sicuro avrebbero dovuto mostrare una ben diversa attenzione nei riguardi dei più sfortunati correligionari.

Un assioma, pertanto, che troviamo ripetuto alla nausea dagli interessati cantori della Resistenza, ma che non spiega né approfondisce nulla facendo d’ogni erba un fascio e criminalizzando in massa tutti coloro non disposti a farsi “democratizzare” da Parigi, Londra, New York, Mosca o Pechino.

                                          

PUGNI SUL RING

 Storie di pugili e di vita 

 

Emilio Del Bel Belluz

 

Brossura

Pag. 378   

cm. 13,0x20,5

ISBN: 978-88-98996-34-6

Stampato nel 2016 da NovAntico

 

 € 20,00 

 

Pugni sul Ring, storie di pugili e di vita è un libro che segue altri celebri testi di Emilio Del Bel Belluz, quali: Carnera e i miei Campioni (2006) e Boxeur – l’ultimo ribelle del mondo moderno (2011). Tutti lavori che consacrano questo autore a uno degli ultimi cantori di un mondo quasi scomparso dalle cronache nazionali e, spesso, ignorato persino da quelle sportive.

Del Bel Belluz, continua così con quel genere letterario che parla di persone comuni, delle difficoltà e dei successi, delle cadute e delle risalite, che hanno caratterizzato la vita di molti pugili famosi e meno. Esempi che mostrano al lettore come uomini normali abbiano affrontato, nel loro quotidiano, sconfitte e amarezze riuscendone però ad uscirne spesso vittoriosi. Pertanto, la possiamo definire una litterarum magistra vitae, cioè una letteratura pedagogica destinata ad aiutare quel lettore che, anche lui, affronta ogni giorno i propri avversari sul ring della vita. Ritorna, inoltre, con Pugni sul Ring quella critica controrivoluzionaria alla modernità che ha caratterizzato tutta la vasta opera letteraria di Emilio Del Bel Belluz, dove il pugile rappresenta “l’ultimo ribelle del mondo moderno”, poichè portatore di valori e di ideali “cementati dal sangue e dal sudore” che oggi, purtroppo, non sono più di moda.

 

Pirati e corsari nel Levante Ligure

 Storie e leggende di mare e di costa 

Gabriella Chioma

 

Brossura

Pag. 198   

cm. 13,3x21,4

ISBN: 978-88-98996-30-8

Stampato nel 2015 da NovAntico

 

 € 18,00 

 

Gabriella Chioma con questo libro descrive, in maniera scorrevole e avvincente, un ampio periodo storico compreso tra la fine del ‘400 e i primi dell’800. Un arco di tempo dedicato alle Storie e Leggende della costa di un Levante ligure allargato che include anche la Toscana fino a lambire le coste francesi del sud.

Merito dell’autrice é quello di aver tolto dall’oblio fatti ed episodi che furono rimossi dalla memoria collettiva già in tempi lontani e che, al di fuori della documentazione storica, sono pervenuti ai giorni d’oggi prevalentemente attraverso leggende e racconti popolari.

Oltre a una dettagliata ricostruzione storica di quanto fatto dai protagonisti cristiani del tempo per combattere la pirateria e il corsarismo nel Mediterraneo, il lettore si imbatterà anche nella riproposizione di alcuni scritti originali dell’800 dedicati alla stregoneria navale e al pater noster verde, realizzati da Jack La Bolina. Infine, allegato al testo é pubblicato un utile glossario di termini marinareschi estrapolati dal Vocabolario Marino e Militare, pubblicato nel 1889, dallo storico civitavecchiese Padre Alberto Guglielmotti.

 

 

 

CIVILTÀ ROMANA

Pietro de Francisci

 

Brossura

Pag. 390   

cm. 13,3x21,4

ISBN: 978-88-98996-28-5

Stampato nel 2016 da NovAntico

 

 € 28,00 

 

ITALIANO KAPUTT

Sergio Padovan

 

 Brossura

Pag. 84   

cm. 13,0x20,5

ISBN: 978-88-98996-33-9

Stampato nel 2016 da NovAntico

 

 € 10,00 

 

Non sono i morti a spaventarmi. Sono i vivi a farmi paura. L’odio, la guerra, il potere che distruggono ogni cosa.

Amare la vita, amare l’altro, è un atto di coraggio. Perché le vere battaglie non sono mai quelle in cui impugni delle armi e ne esci vincitore.

Le vere battaglie sono quelle in cui conquisti un abbraccio, stringi una mano, prendi a cuore e nel cuore qualcuno. In quel momento, vinci te, vinci ogni muro tu possa mettere tra te e l’amore.

 Alessia Auriemma